Se tutti ci impegnassimo davvero a riflettere sulla nostra morte, ad affrontare le inquietudini che ci crea l'idea di questo evento e ad aiutare gli altri a familiarizzarsi con tali pensieri, forse ci sarebbero meno tensioni distruttive intorno a noi.


Elisabeth Kubler-Ross, La morte e il morire

 

LA MEDITAZIONE NELL'ACCOMPAGNAMENTO

Ancora oggi dobbiamo cercare di ricostruire una cultura dell'accompagnamento, con lo scopo di lenire la sensazione di solitudine e impotenza  che ci assale alla fine della vita. Occorre che i medici e tutti coloro che si occupano di curare i malati vengano sensibilizzati all'ascolto e alla relazione con chi sta per morire.

La meditazione, partendo dalla consapevolezza di sè e delle proprie emozioni, svolge un ruolo importante nell'aiutare la relazione e nel saper stare vicino a chi è alla fine della vita.

 

L'Associazione Sadhana International insieme a Dare Protezione Onlus offre mensilmente una meditazione sul morire dal mese di ottobre al mese di maggio 2017/2018.


La meditazione si tiene presso la palestra Sadhana International, in Piazza 11 Maggio 23/A, telefono 0586/444164 o 3487261912

 


 

Informazioni aggiuntive