Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza i cookies per offrire i propri servizi semplici e efficienti agli Utenti durante la consultazione delle sue pagine. Facendo uso di questo Sito si acconsente il nostro utilizzo di cookie in conformità con la presente Cookie Policy.Se non si acconsente al nostro utilizzo di cookie, occorre impostare il proprio browser in modo appropriato oppure non usare il presente sito o gli eventuali domini di secondo e terzo livello corrispondenti. Se si decide di disabilitare i cookie che impieghiamo potrebbe essere influenzata l’esperienza dell’utente mentre naviga sul nostro Sito. Ulteriori informazioni sulla politica di privacy , su cosa sono i cookies e come adeguare il tuo browser possono essere trovati nel link sottostante

    View Privacy Policy

    You have declined cookies. This decision can be reversed.

Tatiana Paoli

Tatiana Paoli

 

Ho incontrato Dare Protezione 7 anni fa per una spinta che mi animava da sempre nel profondo e da Paoli Tatianauna contingente “rabbia” dopo la morte di un’amica:  già la formazione per volontari mi ha permesso di sondare quel luogo-ombra che è anche soltanto il pensiero della morte e da lì la consapevolezza di quanta necessità abbiamo anche solo di parlarne e prenderne “dimestichezza”: un percorso  che ogni settimana è proseguito in Hospice dove ho sperimentato “il non fare”: l’importanza di quella empatia che in silenzio è un aiuto  tenero e sereno, là dove la disperazione e l’impotenza fanno da padroni.

I pazienti, i parenti ci ringraziano ma non sanno che siamo noi che dobbiamo ringraziare loro che ci permettono di vivere questa esperienza che arricchisce di continuo, che cambia i parametri  dei valori nella propria quotidianità , che “chiede di entrare” nella propria interiorità e porsi la domanda: “chi muore quando si muore?” come sottolinea Levine nel suo bel libro.

 

Sono Erborista , Aromoterapeuta,  operatore Nutrizionista specializzata in alimentazione naturale,  Counselor professional (legge 4/2013)  e ho legato  la mia formazione Naturopatica alla profonda spiritualità che trovo nella Natura  che è stata sempre la mia guida personale e professionale

 

Da qualche tempo seguo per Dare Protezione un progetto di  Studio sulle “Cure integrate  al fine vita”; la finalità di questo progetto che vede già impegnati molti Medici e Operatori in Italia e all’estero, vuole prendere in considerazione la possibilità, per chi lo desidera, di farsi accompagnare anche da cure “dolci” e non invasive, che rendano possibile per la loro peculiarità un avvicinamento alla morte in armonia con il proprio vivere e i propri principi,  siano essi  di ordine etico,  religioso o  spirituale.

 

Joomla Plugin

Informazioni aggiuntive