"A che pro i testamenti, se non servissero anche ai loro autori a prepararsi al lutto della propria vita?"

- Paul-Claude Racamier -

 

 

 

 

 

 

 

In questi cinque anni di volontariato presso l'Hospice di Livorno ho potuto constatare come il processo del morire, se pienamente vissuto dalla persona e dai familiari, insieme all'inevitabile dolore, possa generare un senso profondo del vivere che favorisce una migliore qualità di vita. Questo almeno è quanto accaduto a me, e di questo ringrazio tutti coloro che mi rendono possibile tale esperienza e soprattutto chi accoglie la mia presenza accanto a sé, in questi momenti fondamentali della propria vita.

Walter Giubbilini svolge la funzione di facilitatore del Gruppo di Auto Mutuo Aiuto per l'elaborazione del lutto.
(Recapiti: cell. 3281123348; info@mentecibo.com)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Walter Umberto Giubbilini, nato il 21-12-1949 e attualmente insegnante in pensione, dopo la Laurea in Pedagogia a indirizzo Psicologico, frequenta la formazione in Psicoanalisi presso l’Ist. di Psicoanalisi di Pisa. Successivamente si forma come Costellatore Familiare presso la Scuola di Corinna Grund, allieva di Bert Hellinger. Ultimamente ha terminato la formazione in Somatic Experiencig®, metodo per il trattamento di sintomi post-traumatici. Attualmente esercita attività professionale privata presso lo studio "CHORA" a Castiglioncello (Li) - www.metecibo.com.

 

Informazioni aggiuntive